COSA PREVALE SU DI VOI LO STILE O LA VOSTRA PERSONALITA’ ?

COSA PREVALE SU DI VOI LO STILE O LA VOSTRA PERSONALITA’ ?

Quando acquistate, a cosa pensate ? comprate perche vi piace il colore ? o semplicemente vi serve da abbinare ad un determinato capo? o comprate d’impulso.

Che funzione deve avere il vostro armadio? ve lo siete mai chiesto?

Sono sicura che se dovessi venire a casa vostra e aprire il vostro armadio, capirei immediatamente quale sia il quadro di voi stessi, la vostra direzione e che cosa vorreste essere.

“In fondo all’articolo vi ho anche indicato come poter creare l’outfit adatto, per facilitare la ricerca del  vostro stile di riferimento.”

La scelta dell’abbigliamento è un mezzo di espressione di noi stessi, la scelta del guardaroba giusto può darci un grande aiuto a individuare la nostra personalità.

Ci sono donne e uomini che non riescono a comunicare efficacemente e verbalmente, questo perche è difficile  individuare la  personalità ed esternarla attraverso un abito.

Abiti e accessori possono essere considerati come un’estensione del sé che ci permette di portare all’esterno ciò che sentiamo dentro e anche di comunicare alcuni aspetti di noi che normalmente non riusciamo a trasmettere. E’ importante riuscire a creare la nostra immagine per avvicinarsi il più possibile al nostro ideale d’espressione.

 Saper comunicare ciò che siamo, stimola la nostra personalità, ci può aiutare ad acquisire più sicurezza sul lavoro e in famiglia, con gli amici e con chi ci circonda. Questo porta ed aiuta anche ad aumentare la nostra autostima.

Le  parole che diciamo ad un colloquio di lavoro, o ad un primo appuntamento o ad un evento, devono essere accompagnate dalle corrette modalità espressiva dell’abito, che sia coerente con la nostra personalità.

Ora però parliamo della parte pratica e forse la più bella, dove comprende lo shopping, la creazione dell’outfit adatto e, la ricerca del proprio stile di riferimento.

Quando andate per negozi, fermatevi subito a quel capo che ha colpito la vostra attenzione, non buttatevi a capofitto negli acquisti.

Cosa molto fondamentale cerca di capire quale sia la tua silhouette e quali capi meglio ti valorizzano.

E quali sono i  capi che davvero ami indossare?  preferisci i pantaloni, ti senti più comoda e informale, ami la praticità? O adori gli abiti lunghi e morbidi?
I capelli li porti  lunghi o corti?
Sei una romantica o una persona pratica?
E’ chiaro che ci sono molte cose da valutare, ma se incominci  a porti  queste domande arriverai al tuo outfit quotidiano.
Oltre alla forma del corpo è importante individuare i colori di appartenenza che meglio si sposano con il nostro incarnato, non dimentichiamoci che i nostri colori di riferimento ci rendono più bella, solare, radiosa.
Viceversa un colore che non ci appartiene ci rende più stanche e mette in evidenza i piccoli difetti del viso.
E poi ce il nostro stile di riferimento che non e fatto solo da abiti che indossiamo, ma deve far perte di noi, del nostro essere, anche nella nostra quotidianità.
Lo stile si manifesta nell’eleganza del portamento, nell’abito che si indossa che non è per forza di moda ma deve rappresentarci e, se scegliamo un abito che ci peggiora, significa che lo stile è molto lontano dal nostro indirizzo. Avere stile vuol dire saper parlare sottovoce perché agli altri delle nostre telefonate non importa nulla. Avere stile vuol dire non sfoggiare la nostra cultura come se fosse la coda di un pavone. Avere stile significa non rovesciarsi addosso una bottiglia di Chanel n. 5 per dimostrare di essere ricchi. Avere stile vuol dire emanare fascino capace di affiorare da una interiorità matura, tranquilla, saggia. Avere stile vuol dire fare un passo indietro piuttosto che dire stronzate. Chi ha stile non stona mai in qualunque momento, luogo, situazione, perché possiede la capacità di adattarsi ad ogni misura.
Detto questo un altro passo fondamentale  da tenere in considerazione e trovare un tratto distintivo che farà parte di noi.
Pensiamo alle grandi icone di stile come  Chanel indossava sempre le sue amate perle, Anna  Wintour non esce di casa senza i suoi big Glasses e Kate Middleton indossa abiti sempre un pò retro, creando uno stile bon ton.
Cerca uno stile e fallo tuo, tira fuori la tua personalità e cerca di esternare il tuo io, mischia gli abbinamenti con le tue passioni, giocate con i tessuti e i colori e cerca di usare sempre tessuti che facciano contrasto.
Impara a sovrapporre i tessuti, gioca con stili e capi diversi, crea combinazioni e pesantezze diverse.
La formula più alla moda è quella del look mix&match;, che mescola senza regola grandi classici, estremamente raffinati e formali, con pezzi street assolutamente underground.

“Quindi che dire…prendete un abito e fatelo vostro”

Sonia Chirico

Image Consultant

No Comments

Leave a Comment