IL GLAM ROCK CHE PIACE

IL GLAM ROCK CHE PIACE

“Scopriamo a chi piace lo stile rock a chi sta bene e come indossarlo”.

“In fondo…in tutti noi c’è dentro un pò di rock”

(Sonia Chirico)

Lo stile rock cresce intorno agli anni 70 andando di pari passo con le nascite dei  gruppi musicali  di tendenza rock come i Pink Floyd gli Aereosmith i Rolling Stone, i giovani incominciano a sentire l’influenza di questo stile di musica e così anche il loro modo di esprimersi attraverso gli abiti.

Chi ama lo stile rock ha anche uno stile di vita che abbraccia tutto quello che fa parte di quell’animo, come le musiche da ascoltare e suonare e una parte che viene da dentro e, chi si sente rock non ha nessuna difficoltà a trasmetterlo esteriormente, gli stili possono anche variare, renderli personali, ma di fondo  la natura è una chi è rock è rock nell’animo!

Come accennavo ognuno crea un proprio stile personale, questo perchè negli anni si sono creati trend diversi e stili diversi, per via dei molti sotto generi musicali, creando moda e tendenze diverse, come il dark rock, molto amato e sempre attuale, questo stile lo dobbiamo senza dubbio ai gruppi musicali come i The cure, con il leader Robert Smith, segue un abbigliamento total black, il make up e ben marcato, giocano spesso con accessori come il boa, piume, ecc…

Il punk rock, spesso abbreviato in punk è un genere di musica rock che si è sviluppato principalmente fra il 1976 e il 1979 da forme musicali precedenti, derivate dal Garage rock oggi note come Pronto punk.

Questo genere di stile ama accessori metallici, come catene , borchie, teschi, look alternativo e anticonformista.

Mentre se siete più un genere glam rock, amerete l’aggiunta di un pizzico di femminilità, questo stile è nato tra gli anni 70 e 80  sotto la scia di David Bowie e il gruppo musicale dei  Kiss, decisamente più contemporaneo e moderno, ovvero un look curato, colorato e vistoso che caratterizzava gli esponenti del genere.

Ad oggi lo stile rock va sempre di moda questo perchè è davvero uno stile identificativo. I migliori fashion brand ci propongono le loro creazioni per vestire un look rock alternativo, ma sempre stando attenti ai dettagli, alle tendenze e al glamour.

Il denim, le zip e la pelle nera sono fin dall’inizio i sovrani dell’abbigliamento rock e metterli in discussione è impossibile. Lo stile rock imita la moda di strada, quella indossata dalle persone comuni e, la rivisita apprezzandone l’espressività e il forte impatto visivo.

Certamente con l’evoluzione della moda, non si tratta più di puro rock, di spirito ribelle e di sensazioni forti, ma di una rivisitazione leggermente più borghese e meno impegnativa dell’estetica rock, oggi lo stile rock ha molte varianti, l’abbiamo reso personale, basandoci sul nostro stile di vita, sul nostro carattere,  stemperato e associato ad altri stili più easy, come lo street style rendendolo un rock più glamour.

Ma vediamo come creare uno stile Rock:

Sono perfette le sneaker di tela, i biker, cioè gli stivali in pelle stile motociclista, in alternativa uno stivaletto stringato allacciato alla caviglia, la classica t-shirt nera, ma anche bianca con il jeans nero strappato, il pantalone in pelle, gonne lunghe, corte, il berretto di cotone di ispirazione skate e il famoso chiodo diventato un vero e proprio must-have.

Tutto rigorosamente black e per chi desidera più femminilità  può aggiungere anche il gletter e il pizzo. 

“Personalmente abbinato ad accessori giusti lo trovo molto femminile… e che dire amo la libertà d’espressione che crea questo tipo di look  rock”

La moda non riguarda necessariamente le etichette, non si tratta di marchi, riguarda qualcos’altro che viene da dentro di te…la moda passa ma il tuo stile resta.

  Sonia Chirico

Image Consultant

No Comments

Leave a Comment