LE CALZE VANNO INDOSSATE ?

LE CALZE VANNO INDOSSATE ?

La domanda più frequente postami dalle mie clienti...

La calza va indossata?

Parliamoci chiaro…in inverno senza calza fa freddo! ma che senso ha mettere le calze velate da poche denari, che comunque non tengono caldo?

Ma poi ci sono anche le vetrine dei negozi con tanti e vari modelli e infinite decorazioni, ogni volta che si passa davanti, non puoi non fermarti a guardarle.

Ma fate attenzione, questa tipologia di calza, molto lavorata, non va bene per tutti.

Se le gambe non sono il vostro punto di forza io le eviterei.

Rispetto a qualche decennio fa, la moda ha completamente ribaltato le regole delle calze, oggi c’e libertà totale nella scelta di indossarle o meno.

Noi Italiane non siamo ancora entrate nell’ottica di un outfit senza calza, è più una prerogativa delle donne americane, che vestono i loro outfit senza indossarla, per loro è un abitudine non metterla, guardano più il lato modaiolo che l’etichetta.

 

D’altro canto come non dagli ragione, vedere la gamba nuda ha decisamente un altro effetto, per noi e per chi ci osserva.  C’è qualcosa di inspiegabilmente sensuale in un paio di gambe nude, è quel pezzettino di pelle che si intravede sotto una gonna o ad un abito che rende le donna ancora più femminile e sexy.

Questo dipende molto dalla nostra personalità, dal nostro stile di vita, per le  tradizionaliste è difficile uscire di casa senza calza, al contrario le fashioniste mai con le calze, nemmeno in inverno.

Ci sono comunque delle regole di galateo da rispettare, la gamba nuda si porta solo in situazioni informali.

Mentre è chiaro che in quelle formali la calza è quasi d’obbligo, come ad esempio nelle cerimonie ed i Gran Galà, dove la calza è assolutamente richiesta, o in alcuni ambienti di lavoro dove il Dress Code impone la calza, come alberghi di lusso, ruoli dirigenziali, ecc.

 

 

Ma  indossare l’abito o gonna corta per andare in un locale al chiuso d’inverno si può ! Magari per una cena al ristorante, o in tutti quei luoghi dove sai che all’interno, non fa freddo e dove la calza non serve.

Indossalo con un cappotto lungo, che ti avvolga e ti ripari, giusto il tempo di arrivare nel locale.

E se invece il problema sono le imperfezioni sulle gambe, per quello, oggi  esistono i correttori anche con copertura elevata e a lunga durata.

 

E se proprio siete delle tradizionaliste e non volete rinunciare alla calza, ecco qualche accorgimento da tenere in considerazione.

  • Evitate un colore diverso dalla vostra carnagione
  • Evitate le calze lucide
  • Evitate le calze grosse da 50 denari sotto ad una lunghezza media, metà polpaccio, rischiate di appesantire il vostro outfit.

Mentre se siete freddolose ma anche stilose e con personalità decisa, puntate su colori forti, giocando sui contrasti, dando così più personalità al vostro outfit.

 

C’è comunque anche da tenere in considerazione il lato positivo delle calze, mai lasciarle andare completamente, in alcune situazioni, creano un allure particolare e sensuale, magari da indossare con il proprio partner. 😉

 

Quindi che dire…non c’è una vera e propria regola, ma solo tanta libertà di scelta, sicuramente un outfit senza calza è meno appesantito.

 

 Sonia Chirico

Image Consultant

 

No Comments

Leave a Comment